Lanciare un nuovo prodotto nel settore automotive

SETTORE Automotive, Prodotti Tecnici

AZIENDA

Azienda leader in Europa nella produzione e commercializzazione di viti e dadi after market per cerchi in lega e ruote in acciaio ed alluminio. Propone prodotti premium price tecnologicamente superiori e interamente made in Italy. L’azienda distribuisce i suoi prodotti prevalentemente attraverso i produttori di cerchi, che li vendono corredati della viteria. Intravvedendo un’opportunità anche nel mercato BtoC, l’azienda ha anche sviluppato un kit che gli appassionati di motori possono acquistare separatamente per sostituire la viteria usurata.

SFIDA

Dovendo affrontare il mercato BtoC che non conosceva, è nata quindi l’esigenza di avvalersi di uno studio di consulenza di marketing che valutasse il reale potenziale del prodotto nei principali mercati europei e sviluppasse un piano marketing per lanciarlo.


PROGETTO

Dopo aver analizzato il potenziale di mercato nei principali paesi industrializzati, individuando Italia e Germania come quelli a cui dare priorità e dopo aver condotto più di 40 interviste ad esperti di settore e clienti potenziali, sono state effettuate analisi web per mettere a fuoco la strategia di digital marketing e individuati i gommisti come canale di riferimento e influenzatori chiave su cui concentrare l’azione commerciale e marketing.


RISULTATI

ll kit è stato presentato alle principali reti in franchising di gommisti e sono state definite le caratteristiche del distributore ideale e preparata presentazione in power point per presentargli il progetto. Sono inoltre stati messi a punto strumenti digitali per supportare il lancio del nuovo prodotto, come DEM, landing-page/minisito e video tutorial per sensibilizzare i gommisti sull’importanza di scegliere e montare correttamente la viteria e di controllarla periodicamente per garantire la sicurezza del veicolo. Sono stati inoltre sviluppati espositori da collocare presso i gommisti e depliant ad hoc. La DEM ha registrato performance notevolmente superiori alla media quanto riguarda l’Open Rate (+ 16,44% vs media automotive del 28,50%) e cliccatori unici (+6,44% vs media settore 4,80%).